Sant’Agata dei Goti

  • sant agata dei goti

Sant'Agata dei Goti 

Sant'Agata dei Goti,centro antichissimo, arroccato su di una terrazza tufacea tra due affluenti del fiume Isclero, conserva ancora oggi numerose testimonianze del suo grande passato.

L'integrità paesaggistica del centro storico e dei borghi rurali circostanti hanno procurato a Sant'Agata dei Goti il soprannome di "perla del Sannio".

La città si divide in due parti: una moderna, edificata a partire dalla fine del XIX secolo e l'altra di fondazione romana, situata su una rocca di tufo.

La cittadina racchiude nelle sue stradine grandi tesori d’arte: Il Duomo, con pregevoli opere artistiche, custodisce una cripta romanica con archi poggianti su fini capitelli; la chiesa gotica dell'Annunziata, presenta uno splendido portale rinascimentale e, al suo interno, affreschi del Tre-Quattrocento; nella chiesa di San Mennato, invece, è possibile ammirare uno dei più antichi pavimenti cosmateschi. Terra di mele, vini e tartufi neri, è la passeggiata ideale per gli amanti delle atmosfere particolari e della gastronomia regionale.

 

Itinerario guidato

Visita guidata a Sant’Agata dei Goti:

  • Storia, arte ed enogastronomia.

 

Info utili

Richiedi un preventivo personalizzato e preparati a vivere un’esperienza completa e unica con le guide turistiche Atena. Tariffe : individuali, per famiglie e gruppi.

  2 ore e mezza  circa.

 Parzialmente accessibile.

Si consiglia ombrellino, abbigliamento e scarpe comode.

I commenti sono chiusi