Capua: la nuova Capua

  • Capua antica anfiteatro

Capua 

 

Capua fondata nel IX secolo in un’ansa del Volturno, dopo la distruzione da parte dei Saraceni dell’antica Capua (l’odierna Santa Maria Capua Vetere), la nuova Capua, divenne la capitale del Principato di Capua, uno stato autonomo esteso su tutta la Terra di Lavoro fino al fiume Garigliano.

La città  era considerata una delle piu' grandi città dell'Italia antica, dopo Roma. Con una storia di oltre ventotto secoli è stata città osca, etrusca, sannita e romana, divenendo, nel periodo di massimo splendore, una delle città piu' grandi del mondo.

Il centro storico di Capua è ricco di monumenti ed edifici storici principalmente di epoca medievale, anche se sono ancora visibili nel tessuto urbano i resti del periodo pre-romano e romano.

Oltre al centro storico è possibile visitare il Museo Provinciale Campano di Capua che vanta una ricca collezione di reperti come la raccolta delle Matres Matutae, dette anche Madri di Capua, e il più grande lapidarium dell'Italia meridionale.

 

Itinerario guidato

Visita guidata a Capua

  • il Centro Storico: vestigia del passato
  • possibilità di visitare il Museo Provinciale Campano

 

Info utili

Incontro con la guida Atena (luogo di incontro da definire all’atto della prenotazione).

Richiedi un preventivo personalizzato e preparati a vivere un’esperienza completa e unica con le guide turistiche Atena. Tariffe : individuali, per famiglie e gruppi.

  2 ore circa.

 parzialmente accessibile.

Si consiglia ombrellino, abbigliamento e scarpe comode.

I commenti sono chiusi