Napoli: i castelli Napoletani

  • Castel dell’Ovo Napoli
  • maschio angioino 2016

 I Castelli Napoletani

A Napoli ci sono ben 4 castelli, siti in zone diverse della città. I castelli Napoletani piu' rappresentativi e caratteristici sono sicuramente il Castel dell’Ovo e Castel Nuovo, anche detto Maschio Angioino.

L’itinerario prevede la messa a confronto tra essi a partire da una visita al castello del mare, il Castel dell’Ovo, meravigliosa fortezza che sorge imponente sull’isolotto di Megaride. La sua storia è strettamente legato alle sue leggende, su tutte quelle della sirena Partenope e  del poeta Virgilio e dell’uovo magico custodito nei suoi sotterranei, la cui integrità ne valeva del destino di tutta la città di Napoli. È una tappa imperdibile per chi vuole visitare le bellezze della città.

Attraversando via Santa Lucia e piazza Plebiscito si raggiunge il Maschio Angioino.

Tra le sale da visitare all’interno del Castello c’è la Sala dei Baroni, dove nel 1486 ebbe luogo l’omonima congiura contro Ferdinando I d’Aragona, figlio di Alfonso, da parte di alcuni nobili.

La Cappella Palatina, unica testimonianza del castello medievale angioino, in cui sono conservati alcuni decori degli affreschi di Giotto appartenenti al più ampio ciclo delle Storie del Vecchio e Nuovo Testamento. Nelle Prigioni, situate nei sotterranei del castello, si trovano la Fossa del Coccodrillo e la prigione dei Baroni.

 

Itinerario guidato

Visita guidata ai Castelli di Napoli

  • Il Maschio Angioino e Castel dell’Ovo i simboli della città di Napoli.

 

Info utili

Incontro con la guida Atena nei pressi del Teatro San Carlo.

Richiedi un preventivo personalizzato e preparati a vivere un’esperienza completa e unica con le guide turistiche Atena. Tariffe : individuali, per famiglie e gruppi.

  2 ore circa.

 parzialmente accessibile.

Si consiglia ombrellino, abbigliamento e scarpe comode.

I commenti sono chiusi