Napoli : la Certosa di San Martino

  • Certosa di San Martino
  • presepe 2016

La Certosa di San Martino e Castel Sant'Elmo

 

Sulla collina del Vomero, che domina l’intero Golfo di Napoli, attaccati l’uno all’altro, si ergono due siti di alto valore artistico e culturale: la Certosa di San Martino e Castel Sant’elmo.

La Certosa di San Martino, fondata nel 1325 da Carlo d’Angiòduca di Calabria, nel corso dei secoli ha accumulato un patrimonio di assoluto valore artistico e culturale. Per l’incantevole posizione e la ricchezza di opere d’arte, la Certosa venne prediletta da numerosi letterati, viaggiatori ed eruditi.

 

 

Oggi la Certosa ospita il Museo Nazionale di San Martino, con un ‘ampia esposizione dei presepi della scuola napoletana  tra cui il famoso Presepe Cuciniello composto da circa 800 pastori, in oltre, è possibile ammirare l’affascinante sezione navale e naturalmente gli ambienti monastici come il coro e la sacrestia, il coro dei conversi e il bellissimo chiostro.

L'itinerario termina con la visita alle terrazze di Castel Sant'Elmo, il maniero dalla pianta stellare, dalla cui sommità è possibile ammirare il panorama della città di Napoli  e del suo Golfo.

 

Itinerario guidato

Visita guidata al Castello medievale di Sant’Elmo:

  • una delle fortezze più moderne del Cinquecento grazie alla sua caratteristica configurazione con impianto stellare a sei punte.

Visita guidata al Complesso Monumentale della Certosa di San Martino

  • uno dei maggiori complessi monumentali religiosi di Napoli e uno dei più riusciti esempi di architettura e arte barocca;
  • la "Sezione presepiale", esposta nell'ambiente delle antiche cucine.

 

Info utili

Incontro con la guida Atena nei pressi della biglietteria di Castel Sant’Elmo.

Richiedi un preventivo personalizzato e preparati a vivere un’esperienza completa e unica con le guide turistiche Atena. Tariffe : individuali, per famiglie e gruppi.

  2 ore e mezza circa.

 parzialmente accessibile.

Si consiglia ombrellino, abbigliamento e scarpe comode.

I commenti sono chiusi